domenica 11 febbraio 2018

Esercitazione tecnica-tattica per allenare trasmissione-sovrapposizione-tiro-sponda-presa di posizione-1-2 
 Descrizione...
In una meta' campo si vanno a posizionare i calciatori rossi A-B-C con un solo pallone per andare a fare una trasmissione palla laterale con dovute sovrapposizioni a sottoforma di treccia per la conclusione in porta, fatto tutto cio' A-B-C rimangono in posizione per effettuare sponde e 1-2 con D-E-F che erano posti dietro con un pallone ciascuno, quindi l'esercitazione da seguito con il calciatore giallo E che trasmette il pallone al calciatore rosso C, C lo restituisce a E, andando a fare una pressione, E ricevuto il pallone va a chiedere 1-2 al calciatore rosso B per andare al tiro in porta,cosi l'esercitazione continua con D e F che ripetono la la stessa sequenza ma con sponde e 1-2 diversi.
A. Raffaele Pellicano'

mercoledì 31 gennaio 2018

Esercitazione tecnica-tattica per allenare trasmissione-2 c 2/ 1 c 1 e sviluppi a tre.
 Descrizione:
L' esercitazione inizia in uno spazio 50x60 dove un calciatore di colore verde si posiziona al centro del campo con tanti palloni per effettuare due tipi di giocata, ma sopratutto due diverse modalita' di trasmissione palla. Al fischio del mister il calciatore verde a sua scelta decide di fare una trasmissione palla a parabola per i due attaccanti verdi che sono marcati da due difensori di colore blu' in un 2 c 2, se il pallone lo recupera il portiere lo va a giocare sul lato destro dove vediamo uno sviluppo dal basso tra il terzino-ala- interno per una giocata a tre, con il terzino che ricevuto il pallone va a fare un 1 c 1 laterale contro un calciatore verde che difende una porticina formata dai conetti. Fatto tutto cio' vediamo che l'esercitazione riparte sempre dal calciatore verde che con una nuova giocata trasmette il pallone in diagonale per uno sviluppo offensivo a tre tra ala-terzino e interno che va a fare un movimento in ampiezza per ricevere il pallone, ricevuto il pallone l'interno lo trasmette in mezzo verso i due attaccanti verdi che anche qui sono marcati dai due difensori blu in un 2 c 2.
A. Raffaele Pellicano'

giovedì 28 dicembre 2017

Esercitazione tecnica-tattica per allenare conduzione-cross-finalizzazione-1 c 1- 2 c 1- 2 c 2-3 c 2- 3 c 3 laterale-ripartenze-2° palla.
 Descrizione:
In uno spazio 45x60 sugli esterni collocchiamo 6 conetti per lato dove sono numerati e posizionati con un pallone ciascuno 2 calciatori blu e 2 calciatori gialli, mentre un calciatore blu A e uno giallo B si vanno a posizionare in aerea di rigore per ricevere i relativi cross per fare gol su una porta difesa dal portiere. L'esercitazione inizia dal lato esterno n°1 dove il calciatore 1 blu' partendo palla al piede fa una conduzione palla tra i conetti per effettuare un cross verso A blu che si trova in area di rigore e che viene marcato da B giallo, fatto tutto cio' il calciatore n°1 blu' viene in mezzo a fare un 2 c 1 in marcatura con A blu' contro B giallo, su un nuovo cross che arriva dal lato esterno n°2 da parte del calciatore giallo n°1, il calciatore giallo n°1 dopo il cross viene in mezzo a fare un 2 c 2 con il calciatore B contro A blu' e 1 blu' su un nuovo cross effettuato dal calciatore 2 blu', effettuato il cross il calciatore 2 blu' viene in mezzo a fare un 3 c 2 in marcatura contro B e 1 giallo su un nuovo cross del calciatore 2 giallo, effettuato il cross il calciatore 2 giallo viene in mezzo a fare un 3 c 3 a rincorsa per arrivare prima su un secondo pallone calciato dal portiere per fare gol nell'altra porta difesa dal portiere, quindi se arrivano prima i gialli sul secondo pallone vanno a fare gol mentre i blu' difendono, oppure se arrivano i blu' prima sono i gialli a difendere.
A.Raffaele Pellicano'

venerdì 15 dicembre 2017

Esercitazione-tecnica-tattica per allenare possessi palla verticali-ampiezza-cross-inserimenti-finalizzazione-2 c 1.
 Descrizione:
In due zone del campo si vanno a formare con dei coni due quadrati di 25x25 per via verticale. Nel primo quadrato vediamo posizionati tre difensori piu' il mediano che fanno un possesso palla contro due attaccanti bianchi, fatto tutto cio' dopo una serie di passaggi stabiliti dal mister l'obbiettivo resta cambiare quadrato con il mediano che ricevuto il pallone si gira per giocare nel secondo quadrato dove si ritrova i due interni, l'attaccante centrale e l'altro attaccante che gioca in mezzo al quadrato contro due attaccanti, anche qui dopo una serie di passaggi stabiliti dal mister si va alla ricerca dell'ampiezza creata dai due difensori che prima facevano possesso palla nel primo quadrato, ricevuto il pallone per uno dei due esterni resta importante andare sul fondo per andare al cross cercando gli inserimenti degli due attaccanti e l'interno di centrocampo per la conclusione in porta. Per i calciatori bianchi nel primo quadrato l'obbiettivo resta intercettare il pallone e andare a fare il 2 c 1 con il difensore centrale quindi con il numero 5, nel secondo quadrato invece l'obbiettivo dei bianchi resta intercettare il pallone trasmetterlo nel primo quadrato verso il due attaccanti per andare a fare sempre il 2 c 1 con il numero 5.
A.Raffaele Pellicano'

giovedì 30 novembre 2017

Esercitazione tecnica-tattica per allenare trasmissione- possesso palla con porta bifrontale -rilancio - 2 c 2 a rincorsa.
Descrizione:
Si suddivide uno spazio di 35x40 in tre zone, posizionando tre porte difese dai portieri con quella centrale difesa dal portiere in modo bifrontale. L'esercitazione inizia dalla zona centrale dove si gioca un 4 c 4 per un possesso palla avvalendosi delle sponde e cercando di fare gol da entrambi i lati nella porta difesa dal portiere in maniera bifrontale, per il portiere rimane importante non subire gol per poi rilanciare in una delle due zone un calciatore di colore diverso da cui si e' subito il tiro che prima faceva da sponda, per andare a creare un 2 c 2 a rincorsa per fare gol nella porta posta ai lati e difesa da un portiere, in questo caso vediamo nel 2 c 2 i gialli che devono fare gol mentre i verdi devono difendere riconquistare palla e ritrasmetterlaa in mezzo allo spazio per un nuovo possesso palla.
A.Raffaele Pellicano'

mercoledì 29 novembre 2017

Esercitazione tecnica-tattica per allenare possesso palla-trasmissione-ricezione-4 c 4 e 2 c 2.
Descrizione:
Si suddivide uno spazio 35x35 in tre zone, mentre sui 4 lati posizioniamo 8 porticine. L'esercitazione inizia nella zona centrale dove si gioca un 4 c 4 piu' sponde e con due calciatori esterni che giocano muovendosi dietro le due porticine. Per i calciatori che fanno il 4 c 4 l'obbiettivo rimane fare un possesso palla trasmettendo il pallone in una delle due porticine poste ai lati verso il calciatore esterno avvalendosi della collaborazione delle sponde, ricevuto il pallone il calciatore esterno si dirigge verso una delle due zone laterali per trasmettere il pallone sui calciatori che prima facevano le sponde per andare a fare un 2 c 2, per il calciatore esterno resta importante giocare il pallone nella nuova zona con un calciatore dello stesso colore che in precedenza gli aveva trasmesso il pallone in questo caso il calciatore blu' per andare a creare un 2 c 2 per fare gol in una delle due porticine, per i due calciatori verdi resta importante difendere le due porticine, riconquistare il pallone e ritrasmetterlo nella zona centrale verso i 4 calciatori verdi per creare un nuovo possesso palla.
A.Raffaele Pellicano'

martedì 28 novembre 2017

Esercitazione-tecnica-tattica-per allenare trasmissione-situazione-seconda palla-con abbinamento aspetto organico.
 Descrizione:
In questa esercitazione si suddivide il campo in 2 zone, nella zona numero 1 posizioniamo 4 postazioni con due calciatori frontali e numerati con un pallone per due per fare una trasmissione palla, in mezzo ai due calciatori posizioniamo due cinesini per l'aspetto organico, mentre in mezzo mettiamo 4 barriere con un secondo pallone da giocare nella zona numero 2 dove c'e' la situazione di gioco. L'esercitazione inizia con il mister che chiama il numero di una postazione in questo caso della postazione numero 2, chiamata la postazione vediamo che A fa una trasmissione verso B, B ritrasmette verso A, A ricevuto il pallone deve con un passaggio a parabola trasmettere verso i tre attaccanti che si trovano nella zona numero 2, fatto tutto cio' A si deve diriggere nella zona numero 2 per andare a giocare un secondo pallone, mentre B va a fare un lavoro organico su navetta sui 10 metri con andata e ritorno per prendere il posto di A, A finita l'azione dopo aver giocato il secondo pallone prende il posto di B.
A.Raffaele Pellicano'

venerdì 24 novembre 2017

Partita a settori per allenare trasmissione-superiorita' numerica,smarcamento-ampiezza-intercetto-pressione.
 Descrizione:
Si suddivide in tre settori uno spazio di 45x35, inserendo due porte regolamentari, fatto tutto cio' nello spazio si vanno a posizionare due squadre con due moduli opposti 4-3-3 e 3-4-3. L'esercitazione inizia dal settore n° 1 dove partendo dal portiere si va a giocare un 5 c 3, per i calciatori rossi l'obbiettivo rimane trasmettere attraverso una delle tre porticine il pallone verso i tre centrocampisti rossi nel settore n°2, ricevuto il pallone nel nuovo settore i tre centrocampisti devono trasmettere e ricevere il pallone tra le porticine sparse nello spazio ed evitare l'intercetto da parte dei giocatori neri per la nuova giocata verso il settore n°3 dove ricevuto il pallone da parte dei calciatori rossi vanno ad affrontare in un 3 c 3 i calciatori di colore nero. Per i calciatori di colore nero nel primo settore se conquistano la palla hanno la possibilita' di andare alla conclusione con l'appoggio dei due esterni che non possono essere ostacolati, se la intercettano nel secondo settore hanno la possibilita' di giocare con i tre attaccanti oppure con i due esterni che non possono essere ostacolati, se la intercettano nel terzo settore hanno la possibilita' di giocarla sui due esterni oppure direttamente sia sul secondo settore sia nel primo settore.
A.Raffaele Pellicano'